Passa ai contenuti principali

Una buona brand reputation per la tua agenzia immobiliare

La web reputation riferibile al nome di un prodotto o di un marchio è chiamata "brand reputation" e questa è fondamentale per la tua agenzia immobiliare.

Avere una brand reputation è importante perché consente alla tua clientela di riconoscerti come azienda apprezzata e stimata sul web.

Una buona brand reputation per la tua agenzia immobiliare non dipende solo dalle comunicazioni che fai sui vari canali social o sul tuo sito Internet, ma è un bouquet di azioni che quotidianamente la tua azienda deve eseguire.

Il vantaggio di riuscire a creare una buona reputazione per la tua azienda è quello che la reputazione stessa farà da volano per vendere con più facilità i tuoi servizi grazie al passaparola che si innescherà tra i tuoi clienti. Sappiamo bene che quando un consumatore consiglia un prodotto, il 50% del lavoro della vendita è stato fatto!

Pensa a quanto potrebbe essere utile per la tua reputazione web una serie di commenti positivi rivolti alla tua agenzia immobiliare e fatti dai tuoi clienti su uno o più social network.

Nei prossimi paragrafi parleremo proprio di questo, della brand reputation.

  • 1.1 Cos'é la brand reputation.
  • 1.2 Creare brand reputation.
  • 1.3 Le regole per una buona brand reputation.
  • 1.4 Strumenti per la brand reputation.
  • 1.5 Conclusione.

1.1 Cos'é la brand reputation

Il termine "brand reputation" non è altro che la versione inglese del testo "reputazione del marchio" ovvero di come il pubblico recepisce il marchio di un'azienda in fase di ricerca di un servizio. La brand reputation è importante anche per l'agenzia immobiliare.

La brand reputation la conquisti con il tempo e dopo che hai fatto conoscere la tua agenzia attraverso canali marketing digitali e tradizionali ma soprattutto grazie alla tua capacità acquisita di intercettare le esigenze dei clienti così che questi (presenti e futuri) possano apprezzare la tua affidabilità lavorativa.

Fai attenzione però: la brand reputation non la compri o costruisci tu ma viene generata dalle esperienze e dalle opinioni di chi ha avuto a che fare con la tua agenzia immobiliare, o meglio, è l'opinione che il pubblico si è fatto nel tempo della tua agenzia e del tuo stile lavorativo.

Grazie a Internet, negli ultimi anni, la reputazione di un'agenzia immobiliare è diventata sempre più importante in quanto facilmente riscontrabile da chiunque attraverso la semplice visione di recensioni lasciate da clienti su piattaforme specializzate come Google My Business o TrustPilot.

Non da meno è l'interscambio che i tuoi clienti possono avere attraverso canali sociali come Facebook, Twitter o Instagram, luoghi perfetti dove possono conversare per chiedere opinioni sulla tua azienda.

1.2 Creare brand reputation

A questo punto la domanda sorge spontanea: "come faccio a creare la brand reputation per la mia agenzia immobiliare?".

Ad oggi hai due possibilità:

  1. affidarti ad un Reputation Manager,
  2. occupartene di persona.
Nella prima possibilità dovrai confrontarti con un professionista del settore che come prima cosa ti chiederà che obbiettivo vuoi raggiungere grazie al suo lavoro. Nel caso delle agenzie immobiliari, nella stragrande maggioranza dei casi si cerca di far crescere il valore intrinseco del nome dell'azienda.

Il Reputation Manager, come seconda operazione controllerà l'attuale posizionamento del tuo marchio attraverso strumenti specifici come per esempio Social Mention o Google Alert, applicazioni che consentono di tracciare cosa, quando e come parlano della tua agenzia immobiliare i tuoi utenti.

Visto che la reputazione del marchio si accresce grazie all'interazione azienda / utente, il Reputation Manager si occuperà anche del coinvolgimento con i potenziali tuoi nuovi clienti creando contenuti e risposte alle domande degli stessi.

Nella seconda possibilità dovrai dedicare molto tempo e molto studio agli strumenti necessari per la tua reputazione web aziendale. Per fare questo abbiamo alcuni consigli che ti riportiamo qui sotto.

1.3 le regole per una buona brand reputation

  • Prima di scrivere pensa, se necessario documentati sulla tematica da affrontare.
  • Utilizza un linguaggio coerente.
  • Rispondi sempre in modo educato anche alle critiche negative.
  • Confrontati con l'interlocutore e interagisci il più possibile mantenendo in ogni caso la tua posizione sulla tematica affrontata.
  • Cerca di relazionarti con l'interlocutore con risposte veramente utili.
  • Indipendentemente dai canali aziendali di cui disponi per proporre la tua azienda, ricordati che questi devono essere sempre sfruttati per creare interazione.
  • Rispondi sempre alle recensioni fatte dai tuoi clienti sulle piattaforme specializzate come Google My Business , Facebook o TrustPilot. Anche un semplice "grazie per la recensione positiva" può aiutare la tua web reputation.

1.4 Strumenti per la brand reputation

Il primo strumento utile per la tua brand reputation è il blog aziendale. Se non ce l'hai, creane uno su una piattaforma gratuita come blogger.com oppure wordpress.com. Il segreto per ottenere risultati con il blog è tenerlo costantemente aggiornato con la pubblicazione di almeno un articolo a settimana.

Gli articoli devono interessare il tuo pubblico e devono cercare di creare curiosità e attenzione per diventare strumento di confronto.

Altro strumento che gioca un ruolo fondamentale è il sito Internet della tua agenzia che non deve essere una semplice vetrina di proposizione offerte ma un vero canale atto alla veicolazione del tuo brand. Per fare questa operazione può venirti in aiuto una pagina che raccoglie le recensioni fatte dai tuoi clienti per la tua azienda.

Generalmente le recensioni vengono fatte attraverso servizi come Google My Business , Facebook o TrustPilot, questi, mettono a disposizione strumenti per l'integrazione con i siti Internet.

Le piattaforme di social networking sono luoghi perfetti per creare interazione con la clientela. Ad oggi quello più performante per la creazione della brand reputation immobiliare è Facebook. La tua capacità dovrà essere quella di creare attorno alla FanPage della tua agenzia immobiliare continuo interesse attraverso i tempi che tratti e come li presenti.

1.5 Conclusione

Creare una brand reputation per la tua agenzia immobiliare non è cosa semplice e necessita di lunghe lavorazioni.

Considera poi che la creazione non avviene esclusivamente sul web ma anche con piccole o grandi azioni quotidiane che possono essere per esempio la scelta degli immobili da trattare e come riesci a presentarli alla clientela. Come gestisci le criticità al telefono, quanto sei puntuale, come intrattieni rapporti quotidiani con i potenziali venditori o richiedenti di case in vendita o in affitto.

Un'ottima brand reputation si ottiene con sacrificio ma è un investimento a lungo termine che può davvero aiutare l'incremento del tuo business.

Hai domande? Scrivile qui sotto.

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Partnership Casavo + Miogest, sempre più qualità per i tuoi annunci

Implementazioni del 06.10.2020