Passa ai contenuti principali

Cosa succede a Miogest?

Gentile cliente Miogest con questo post vogliamo, con la massima trasparenza che ci caratterizza da anni, spiegarti cosa sta succedendo a Miogest.


Nella nottata tra il 19 e il 20 settembre (sabato e domenica) i nostri tecnici hanno eseguito la migrazione di tutti i dati relativi a tutti i nostri clienti verso una nuova struttura server che dovrebbe garantirci più velocità, sicurezza e scalabilità.

In questa operazione sono state trasferite oltre un milione di schede immobili con decine di milioni di fotografie e documenti, milioni di appuntamenti, richieste e migliaia di siti Internet.

Miogest sin dalla sua nascita è stato concepito per far visualizzare i dati con immediatezza e per questa operazione, senza che te ne accorgi, il nostro sistema genera delle anteprime di ogni singola foto così che i nostri server non debbano aprire la versione originale (pesante) di ognuna quando consulti la singola scheda dell'offerta di un tuo immobile.

Il cambio di server inevitabilmente prevede che vengano rigenerate una ad una le anteprime di ogni singola fotografia ed essendo decine di milioni quelle accumulate dai nostri clienti in questi anni, l'operazione sta affaticando i server stessi.

Quanto qui sopra ha "spiazzato" anche i nostri tecnici che stanno monitorando la situazione ma che non possono velocizzarla a causa del limite tecnico della rapidità di salvataggio dati su hard disk (attualmente i migliori in commercio).

I tuoi dati sono al sicuro e Miogest continua a funzionare come sempre ma come avrai notato, nelle "ore di punta", generalmente metà mattinata e fine giornata, la lentezza di utilizzo è molto evidente e questa lentezza genera anche errori nel salvataggio delle fotografie di nuove schede immobiliari create.

L'operazione in corso, ci ha costretto a rallentare anche la pubblicazione dati su siti Internet e portali, l'esportazione di appuntamenti su Google Calendar, l'invio automatizzato di SMS ed email.

I nostri tecnici ci hanno avvisato che l'operazione, purtroppo, durerà ancora per qualche giorno ma di ora in ora vedrai un lento ma continuo miglioramento nell'accesso e nell'utilizzo del nostro gestionale e vedrai inoltre riattivarsi progressivamente i singoli servizi (esportazioni, invii, ecc...).

Speriamo tu possa comprendere che l'investimento finanziario che abbiamo fatto per la migrazione verso nuovi e più potenti server è stata fatta per rendere Miogest sempre più potente e speriamo tu possa accettare le nostre più sincere scuse per il disagio che ti stiamo arrecando.

Il Team di Miogest

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Una buona brand reputation per la tua agenzia immobiliare

Partnership Casavo + Miogest, sempre più qualità per i tuoi annunci

Implementazioni del 06.10.2020