Passa ai contenuti principali

Oggi vi racconto la nostra storia...

Alla vostra destra Sevan Mekiker, alla sinistra, io, Cristian Fresolone Miogest.
Oggi vi racconto la nostra storia.

Ho fatto l'agente immobiliare come voi, l'ho fatto per quasi un ventennio per la provincia di Como, con un Papà nel settore da tanti anni...

Primo incarico assegnato: tracciare cartelli. In sella al mio scooter giravo per la città a raccogliere numeri di telefono dei privati e delle agenzie sui cartelli esposti fuori dagli immobili. Ricompensa: 5.000 lire ogni numero di telefono "interessante".

Dai cartelli ai citofoni: secondo incarico acquisizione al citofono, via per via, palazzo per palazzo.
Dopo 2 anni finalmente alle vendite e alle locazioni, ovviamente quelle più sfigate e lontane dall'ufficio, e poi...

E poi... chilometri su e giù per la provincia di Como, in auto in scooter, a piedi. Con la pioggia, la neve, il sole... Migliaia di mani strette, un sacco di sorrisi, tante batoste ma anche tante soddisfazioni.

Ogni estate 15 giorni di stage in un'agenza immobiliare estera: prima a Parigi, poi a Londra, Barcellona, Tirana (!!!), Zurigo, Berlino e poi il mio sogno New York!

Tornato dalla grande mela la visione del mio lavoro era cambiata, avevo capito che tutto doveva essere più "smart", più veloce, in movimento. E intanto Internet prendeva il volo!

Decido di creare un gestionale per la mia agenzia immobiliare basato sul web, qualcosa di unico e davvero funzionale... Allora, sul mercato c'erano ottimi prodotti fatti da bravi programmatori che però sapevano usare solo loro quello che creavano.

Io dovevo trovare qualcuno bravo... Ma bravo davvero! Qualcuno che sapesse interpretare i miei sogni in linguaggio informatico. E arriva lui... Sevan Mekiker, una vita passata davanti a un monitor (giorno e notte).

Mettiamo insieme le nostre idee, iniziamo a costruire Revoagent, quello che poi si trasformerà nell'attuale Miogest.com. Lo costruiamo la notte (di giorno il lavoro "ufficiale"), il sabato, la domenica e tutti i giorni di festività per un anno e mezzo senza interruzioni o svaghi. Lo facciamo crescere come un figlio, lo strutturiamo in un locale di 3 metri per 3 metri circondati da lattine di Coca Cola vuote e schifezze alimentari di ogni genere.

Dopo tanto lavoro ci guardiamo in faccia e decidiamo di metterlo sul mercato per recuperare qualche soldo per il tempo investito. Obbiettivo vendere in un anno 20 licenze...
Dopo 3 mesi senza nessuna pubblicità ma solo con il passa parola tra gli agenti immobiliari vendiamo centinaia di licenze... La nostra vita si stravolge, cambiamo lavoro, iniziamo strutturare la nostra società. Arrivano i primi collaboratori, li andiamo a cercare nelle agenzie immobiliari, devono essere esperti del settore.

Cambiamo un ufficio, due uffici, tre uffici... Seguendo la nostra crescita abbiamo bisogno di nuovi spazi.

Inventiamo nuovi prodotti: siti Internet, App per smartphone, applicazioni per Facebook e tanto altro.
Oggi abbiamo migliaia di clienti in Italia e in Svizzera e tutti i giorni lavoriamo per stare al loro fianco su quei marciapiedi che abbiamo calpestato anche noi per tanti anni per fare il lavoro che tutti i nostri clienti fanno: l'agente immobiliare.


Commenti

Post popolari in questo blog

Miogest e idealista

Immobiliare.it blocca i nuovi clienti di Miogest

Il mini sito della tua Agenzia Immobiliare su idealista.